admin

Oct 102019
 

L’Associazione di Informatica Musicale Italiana è lieta di patrocinare il convegno-concerto “Il centro IRIS e la computer music italiana”, che si svolgerà venerdì 25 Ottobre 2019 a partire dalle ore 15.00, presso gli Antichi Forni a Macerata.

Il convegno ripercorrerà la storia del centro di ricerca IRIS, nato su iniziativa di Bontempi-Farfisa, che sotto la direzione di Giuseppe Di Giugno realizzò una delle prime workstation per l’elaborazione del suono in tempo reale, la MARS. Se ne parlerà con i ricercatori, gli ingegneri e i compositori che diedero vita a questo progetto. Una serata di performance concluderà l’evento, mentre una sala espositiva sarà dedicata al materiale ritrovato e restaurato dall’associazione Acusmatiq-MATME.

L’evento è parte della seconda edizione del Museo del Synth Marchigiano e Italiano. Le due settimane di apertura della mostra si articolano su concerti, seminari, incontri, tavole rotonde che hanno lo scopo di promuovere la conoscenza della storia e delle realtà attualmente vive ed operanti intorno a questo mondo. Verranno esposti strumenti elettronici vintage italiani, che sarà possibile ascoltare e provare durante il periodo di apertura.

Locandina dell’evento: download

Per maggiori informazioni: https://www.museodelsynth.org

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmailFacebooktwittergoogle_pluslinkedinmailby feather
 Posted by at 17:18
Jan 142019
 

MMRP2019_blackWorkshop Internazionale Multilayer Music Representation and Processing (MMRP19), Dipartimento di Informatica, Università di Milano, 24-25 Gennaio 2019: http://mmrp19.di.unimi.it

Il Workshop è organizzato dal Laboratorio di Informatica Musicale (Università di Milano) con il patrocinio dell’AIMI.
E` ora disponibile online il programma finale dell’evento: http://mmrp19.di.unimi.it/program.php
E` possibile iscriversi al workshop anche come uditori: http://mmrp19.di.unimi.it/registration.phpFacebooktwittergoogle_pluslinkedinmailFacebooktwittergoogle_pluslinkedinmailby feather

 Posted by at 17:10
Dec 052018
 

Il XXII CIM è terminato con l’attribuzione del premio Aldo Piccialli  per il migliore contributo al programma scientifico e, per la prima volta, del premio Teresa Rampazzi per il migliore contributo al programma musicale.

Il premio Aldo Piccialli del XXII CIM viene attribuito ad Adriano Castaldini per un lavoro di ricerca musicale che coniuga qualità artistica e rigore metodologico. Il premio Teresa Rampazzi viene attribuito ad Astèrion di Rocìo Cano Valiño per la qualità della realizzazione e l’originalità dei materiali nello sviluppo della drammaturgia. Una menzione speciale della giuria va a Khēmia I di Demian Rudel Rey per l’efficacia della scrittura in un pregevole contesto estetico e formale.

The XXII CIM finished with the attribution of the Aldo Piccialli award for the best contribution to the scientific programme and, for the first time, the Teresa Rampazzi award for the best contribution to the musical program.

The Aldo Piccialli award is attributed to Adriano Castaldini for a musical research work that combines artistic quality and methodological rigor. The first edition of the Teresa Rampazzi award is attributed to Astèrion by Rocìo Cano Valiño for the quality of the realization and the originality of the materials in the development of the dramaturgy. A special mention of the jury goes to Khēmia I by Demian Rudel Rey for the effectiveness of writing in a valuable aesthetic and formal context.Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmailFacebooktwittergoogle_pluslinkedinmailby feather

 Posted by at 12:48
Nov 232018
 

Con l’assegnazione del premio Aldo Piccialli ad Adriano Castaldini per Vexations e (per la prima volta) del premio Teresa Rampazzi, assegnato a Rocío Cano Valiño per il suo Astérion, si sono conclusi i lavori del XXII CIM, organizzato dall’Università di Udine e dal Conservatorio “Jacopo Tomadini” di Udine.

Congratulazioni a tutti coloro che hanno contribuito alla riuscita dell’evento, e grazie ai numerosi partecipanti. Un riconoscimento particolare va agli organizzatori locali, in primis al Coordinatore Generale Prof. Federico Fontana, per il grande lavoro profuso nell’organizzazione di questa edizione. Lavoro premiato dall’alto livello scientifico e artistico del convegno, che potrà diventare un riferimento per il futuro.

Nell’immagine il Comitato Organizzatore locale. In primo piano, da sinistra: Yuri De Pra, Luca Cossettini, Roberto Barbieri, Federico Fontana, Nicola Buso, Alessandro Olto. Sullo sfondo un soddisfatto Stefano Bassanese, Presidente AIMI uscente.

comitato_XXIICIM

Nelle immagini seguenti: momenti delle keynote, dei lavori, e delle due installazioni residenti durante tutto il Colloquio.

session

keynote2

inst2

inst1

audience

.

.

.
keynote1Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmailFacebooktwittergoogle_pluslinkedinmailby feather

 Posted by at 21:37
Oct 302018
 

http://mmrp19.di.unimi.it/

MMRP19 will take place in Milano, Italy, 24-25 January 2019, and will be organized by the Laboratory of Music Informatics (LIM), Dept. of Computer Science, University of Milan. The workshop will be hosted in the newly established department building, at the core of the scientific campus.

The workshop Proceedings will be published by the IEEE Conference Publishing Services (IEEE CPS), will be made available on IEEE Xplore, and will be included on major indexing systems. MMRP is supported by the Italian Music Informatics Association (AIMI). Continue reading »Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmailFacebooktwittergoogle_pluslinkedinmailby feather

 Posted by at 14:00
Sep 212018
 
4 – 7 Ottobre 2018
Istituto Superiore di Studi Musicali “G. Lettimi”
Via Cairoli 44 Rimini

Il Convegno Internazionale di Analisi e Teoria Musicale, giunto alla sua quindicesima edizione, si svolgerà presso i locali dell’Istituto Superiore di Studi Musicali “G. Lettimi” di Rimini dal 4 al 7 Ottobre. Il Convegno affronta alcune questioni cruciali della ricerca analitico-teorica di questi ultimi anni, proponendo tredici sessioni di studio dedicate all’analisi di repertori musicali novecenteschi, alle relazioni tra modelli teorici e contesti operativi e allo studio analitico di alcune composizioni tra Rinascimento e epoca romantica. Il Convegno propone inoltre una tavola rotonda sulla musica italiana del primo Novecento, due sessioni di “concerti-analisi” e la presentazione di un importante testo dedicato all’insegnamento presso i nostri licei musicali. Continue reading »Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmailFacebooktwittergoogle_pluslinkedinmailby feather

 Posted by at 00:26
Mar 192018
 

Ricordando a tutti i potenziali interessati che la scadenza per l’invio di contributi al XXII CIM è fissata al 15 Luglio 2018, segnaliamo che il portale EasyChair verrà attivato entro il 15 Maggio 2018 e che di conseguenza nessun invio sarà possibile prima di quella data.

Il Comitato OrganizzatoreFacebooktwittergoogle_pluslinkedinmailFacebooktwittergoogle_pluslinkedinmailby feather

 Posted by at 12:44